Teatro
Magnetto

Caricamento Eventi

IL PAZIENTE INGLESE

26/10/2021 18:30 - 21:15

Evento Navigazione

IL PAZIENTE INGLESE

  • Genere: Sentimentale, Drammatico
  • Anno: 1996
  • Regia: Anthony Minghella
  • Attori: Ralph Fiennes, Juliette Binoche, Willem Dafoe, Kristin Scott Thomas, Naveen Andrews, Colin Firth, Julian Wadham, Jürgen Prochnow, Kevin Whately, Clive Merrison, Nino Castelnuovo, Liisa Repo-Martell, Peter Rühring, Hichem Rostom, Torri Higginson, Geordie Johnson
  • Paese: USA
  • Durata: 160 min
  • Formato: 35 MM, DE LUXE
  • Distribuzione: Cecchi Gori Distribuzione (1997) – Cecchi Gori Home Video.
  • Sceneggiatura: Anthony Minghella
  • Fotografia: John Seale
  • Montaggio:Walter Murch
  • Musiche: Gabriel Yared
  • Produzione: Saul Zaents per Miramax Films, J&M Entertainment, Tiger Moth Productions

Il paziente inglese, è un film diretto da Anthony Minghella. Siamo alla fine della seconda guerra mondiale, in un monastero bombardato nella campagna italiana. Qui Hana (Juliette Binoche), un’infermiera della Royal Canadian Army, si prende cura di un uomo in fin di vita (Ralph Fiennes), deturpato da gravissime ustioni, che non ricorda il proprio nome e che lei chiama il paziente inglese, per via dell’accento britannico con cui si esprime. L’unico elemento che può dare qualche indizio sulla storia e l’identità dell’uomo è una copia del libro delle Storie di Erodoto che raccoglie, fra le pagine, note scritte a mano, fotografie e ricordi.

Mentre si prende cura di lui, Hana legge al paziente le pagine del libro, nella speranza di dargli un pò di conforto. Ma si accorge presto che i ricordi risvegliati sono struggenti e dolorosi, testimonianza di un passato complicato. Al paziente e l’infermiera si uniscono Kip (Naveen Andrews), un bellissimo artificiere sikh che l’esercito britannico ha inviato per bonificare il territorio da mine e bombe inesplose, e David Caravaggio (Willem Dafoe), un misterioso agente dell’intelligence canadese che per qualche ragione ha avuto in passato dei contatti con il paziente.

Fra gli elementi forniti dal libro, le rivelazioni di Caravaggio e i sofferti racconti del paziente, si riesce a ricostruire la sua identità. Si tratta del conte László de Almásy, un cartografo ungherese che prima della guerra esplorava il deserto del Sahara per mapparlo in una spedizione archeologica e di rilevamento della Royal Geographical Society. Del gruppo facevano parte anche degli inglesi: il suo caro amico Peter Madox (Julian Wadham) e Lord Geoffrey (Colin Firth) con la moglie Katharine (Kristin Scott Thomas), alla guida di un nuovo aereo di loro proprietà.

Fra Almásy e Katharine scoppia presto un amore proibito e intenso, che coinvolge entrambi sempre di più. Finchè un giorno, per paura che suo marito Geoffrey scopra tutto, Katharine interrompe bruscamente la relazione…

News