Teatro
Magnetto

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Il terribile inganno

2/04/2022 21:00

Il terribile inganno

Il terribile inganno, è il racconto in prima persona di Maria, cinquantenne, moglie, madre e lavoratrice, che attraverso l’incontro con le odierne pratiche femministe del movimento “Non Una Di Meno” di Milano, fa un bilancio sull’esser donna oggi. Incuriosita dallo “sciopero globale delle donne”, proclamato l’8 marzo 2017 da Non Una Di Meno, Maria partecipa alla manifestazione milanese. Qui per la prima volta sente parlare del “Piano femminista contro la violenza maschile sulle donne e violenza di genere” che il movimento sta scrivendo. La violenza, che ha al suo apice il femminicidio, viene declinata all’interno del Piano, non come un fatto privato ma come sistemica, strutturale alla società. Il piano descrive le direzioni di un cambiamento necessario su più campi dove viene replicata una prospettiva stereotipata e sessista dei generi e dei rapporti di potere tra essi che è alla base della violenza che s’intende superare.

“ATTIVISMO & POP CORN”: La nuova rassegna cinematografica della Consulta Giovanile di Almese sul tema della marginalità sociale.

L’iniziativa è organizzata dalla Consulta Giovanile di Almese in collaborazione con il Comune e l’impresa sociale Eldar.

Biglietto : posto unico   € 3,00

Il terribile inganno

Il terribile inganno, è il racconto in prima persona di Maria, cinquantenne, moglie, madre e lavoratrice, che attraverso l’incontro con le odierne pratiche femministe del movimento “Non Una Di Meno” di Milano, fa un bilancio sull’esser donna oggi. Incuriosita dallo “sciopero globale delle donne”, proclamato l’8 marzo 2017 da Non Una Di Meno, Maria partecipa alla manifestazione milanese. Qui per la prima volta sente parlare del “Piano femminista contro la violenza maschile sulle donne e violenza di genere” che il movimento sta scrivendo. La violenza, che ha al suo apice il femminicidio, viene declinata all’interno del Piano, non come un fatto privato ma come sistemica, strutturale alla società. Il piano descrive le direzioni di un cambiamento necessario su più campi dove viene replicata una prospettiva stereotipata e sessista dei generi e dei rapporti di potere tra essi che è alla base della violenza che s’intende superare.

“ATTIVISMO & POP CORN”: La nuova rassegna cinematografica della Consulta Giovanile di Almese sul tema della marginalità sociale.

L’iniziativa è organizzata dalla Consulta Giovanile di Almese in collaborazione con il Comune e l’impresa sociale Eldar.

Biglietto : posto unico   € 3,00
News