Teatro
Magnetto

 

Sìnémàh è il primo circuito italiano di sale cinematografiche e festival dei territori di provincia.

Un pugno di sale che vuole mettersi in rete per resistere e per contare di più.
Resistere allo spopolamento dei nostri territori puntando sulle nostre comunità e sulla qualità di quello che proponiamo.

Contare di più per aumentare l’offerta culturale: invitare un grande regista a presentare il suo film, mettere in scena uno spettacolo teatrale o organizzare un concerto musicale. Ma significa anche avere più forza contrattuale con chi distribuisce i film.

Tutte cose che da soli non possiamo fare, ma che diventano possibili all’interno di una rete. Pensiamo inoltre che i cinema, oggi e specialmente fuori dalle grandi città, debbano essere luoghi di aggregazione e di sperimentazione.

Luoghi dove i nostri territori si possano raccontare, dove le nostre comunità si possano incontrare e riconoscere, dove ognuno si possa sentire a casa.

Oggi siamo:
Cinema Teatro Elios, Carmagnola (TO) – Teatro Magnetto, Almese (TO) – Cinema Lux, Millesimo (SV) – Cinema Teatro Iris, Dronero (CN) – Corto Circuito Film Festival, Savigliano – Cinema Vittoria, Bra (CN) – Nuovi Mondi Festival, Valloriate (CN) – Cinema Teatro Magda Olivero, Saluzzo (CN) – Cineteatro Giletti, Valdilana (BI) – Teatro Cinema Sociale, Valenza (AT) – Film Club Pietro Germi / Cinema Il Nuovo La Spezia, Cinema Astoria Lerici (SP) e Cinema Garibaldi Carrara (MC) – Cinema Galateri, Cherasco (CN)

Nè! Meglio ribadire

Sìnémàh nasce dall’unione di 14 sale e festival cinematografici, sparsi tra Piemonte e Liguria.

Siamo tutti diversi per territorio, storia e dimensioni, ma condividiamo il destino: sempre più persone vanno via, sempre più servizi vengono meno, sempre più spazi pubblici chiudono. Abbiamo però deciso di resistere e fare la nostra parte attraverso l’amore per il cinema e l’arte!
Vogliamo diventare spazi aperti e di riferimento per persone ed associazioni, mettendoci a disposizione per le più diverse iniziative. Vogliamo condividere la programmazione, per poter offrire contenuti sempre di grande qualità: i film dai grandi festival, il cinema d’autore, le produzioni del territorio.

Mah! Riusciremo in questa impresa?! Con te abbiamo una chance in più!

Sìnémàh è una rete in cui l’insieme è più della somma delle parti. Siamo un pugno di sale, ma siamo solo all’inizio!

Se ci aiuterai a lanciare le prime iniziative del circuito a partire da settembre 2019 saremo in grado di promuovere il nostro modello oltre i confini dei nostri cinema, festival territori e raggiungere tutte le sale di provincia che oggi in Italia lottano per resistere e trasformarsi in presidi culturali.
Abiti o vivi quotidianamente una delle sale o dei luoghi del circuito Sìnémah? Aiutaci a portare nuovi contenuti culturali, iniziative per il territorio e nuovo pubblico nella nostra sala. Diventa protagonista della vita culturale della comunità in cui vivi!

Sei un artista, un regista, hai un progetto culturale o di promozione territoriale? Supporta la nascita di un circuito in cui puoi essere protagonista promuovendo il tuo spettacolo o l’anteprima del tuo lavoro. Gestisci uno spazio culturale in un luogo di provincia e senti il bisogno di fare rete? Sostenendo Sìnémàh, il prossimo protagonista del circuito sarai tu! Contattaci per unirti a noi. Sei un’azienda, hai un’attività commerciale o un prodotto che vorresti pubblicizzare? Se sposi il nostro progetto e la nostra filosofia potrai promuoverti all’interno di tutte le sale del circuito e sui nostri canali online. Ma in fin dei conti, se ami il cinema, l’Italia nascosta e la cultura resistente, Sìnémah sarebbe felice di averti a bordo tra i suoi sostenitori.

Contattando Sìnémah stai raggiungendo in un sol colpo oltre 12 cineteatri, 2 festival, 5 province, oltre 30 operatori culturali e un potenziale di pubblico che solo un pugno di sale ti possono garantire!

Vogliamo la cultura al centro…non solo in centro!   

Sostenendoci contribuirai al lancio delle prime attività da organizzare in ogni territorio aderente al circuito Sìnémah a partire da settembre 2019.

  1. Un laboratorio con una scuola in ogni sala aderente al circuito per co-progettazione le attività culturali a “misura di bambini/e”

  2. Un attività di promozione del territorio all’interno delle sale e un attività che porti il cinema in luoghi insoliti del territorio

  3. I costi di proiezione di un film lancio della stagione 2019-2020 proiettato in contemporanea in tutte le sale del circuito

  4. La creazione del primo Fondo Sìnémah per ospitare nel nostro circuito opere prime provenienti da ogni linguaggio artistico

Inoltre…lanceremo la campagna di comunicazione culturale Sìnémàh: la cultura al centro, non solo in centro! Per poter ospitare tutte le proposte culturali che per logistica o economie non riusciamo mai a portare nei nostri territori.

Tanto che un passaparola alla volta, tra un Sì, un Né e un Mah, siamo convinti che a settembre, per il lancio della prima stagione del circuito, saremo in grado di coinvolgere un testimonial d’eccezione, un grande nome della cultura italiana, nato in una piccola provincia e simbolo della filosofia Sìnémah!

 

News